La salita del NASDAQ da chi è guidata?

nasdaq mercati finanziari

Quali sono le conseguenze nei mercati finanziari dei movimenti del NASDAQ?

Abbiamo assistito ad un ulteriore salita del NASDAQ guidato dai titoli che ne fanno la gran parte della capitalizzazione. Credibile la sua salita? Guidata da qualcuno?

Google scende del 10% sulla notizia della mega multa per poi risalire vicino ai massimi storici sulla notizia del non pagamento della multa. Qualcuno conosceva prima queste notizie? Terranno le quotazioni di Google sicuramente.

Stesso discorso di Facebook con continui massimi storici; idem per Amazon.

Sarebbe stato interessante vedere se i mercati non fossero stati pompati dalle migliaia di miliardi delle banche centrali americana, europea e giapponese e se i listini non avessero raggiunto i record dei record, se le quotazioni di questi titoli avessero raggiunto i corsi attuali.

In tanti raccontano come queste società paghino tassazioni ridicole ma nessuno interviene per sanare questa ingiustizia sociale. Vi sono interessi politici ed economici legati a questa inerzia? Possibile che oggi fatturino e guadagnino nel mondo soprattutto le multinazionali americane e Trump avrebbe addirittura promesso ulteriori detassazioni in loro favore? Ma quali interessi ci sono dietro tutto ciò?

Inutile stare troppo a fare calcoli o ad immaginare che si possa investire sui mercati finanziari oggi e in particolare sul NASDAQ. Tecnicamente inutile dire quali situazioni di ipercomprato si siano create in questi ultimi anni anche su questo listino.

Ma gli shortisti, purtroppo, sono sempre rimasti delusi. Non esiste tecnicismo che possa contrastare le analisi quantitative dei grandi che conoscono le posizioni aperte sul mercato al ribasso come quelle al rialzo, che conoscono dove si situano gli stop loss e le informazioni di prima mano (banche centrali, bilanci societari ecc…), che detengono i principali media finanziari mondiali.

Uno degli esempi del momento? La grande crisi finanziaria del Brasile ignorata dai mercati, non ignorata ma fatta ignorare! Per la Grecia, invece, i media ebbero altra considerazione come se fosse una potenza. Ma vi erano altri interessi speculativi.

Lascia un Commento